Informazioni sul Madagascar    |   Introduzione   |   Popolazione   |   Fauna selvatica   |   Flora   |   Ambiente   |   Inglese

LEMURI DEL MADAGASCAR - Madagascar


Lemuri dalla coda ad anelli in Madagascar.
I lemuri sono un gruppo di primati presenti solo in Madagascar. Oggi esistono circa 60 tipi di lemuri che vivono praticamente in ogni habitat dell’isola. Purtroppo, a causa della deforestazione e della caccia, molti lemuri rischiano l’estinzione. Alcuni dei più conosciuti sono:




Індрі

Sifaka di Verreaux

Lemuri dalla coda ad anelli

Microcebi

Lepilemure sportivo o lemure donnola
Aye-aye
I lemuri aye-aye sono tra le creature più strane del pianeta. L’aspetto di questi lemuri notturni e solitari sembra essere un miscuglio tra vari animali. Gli aye-aye assomigliano ad un gatto domestico con il muso di un furetto o di una donnola, le orecchie da pipistrello che può far roteare indipendentemente, denti che crescono costantemente come quelli di un roditore, verdi occhi penetranti e zampe nere caratterizzate da un dito medio ossuto che ricorda un rametto secco. Gli aye-aye si servono di questo dito per localizzare larve di insetti nascoste dietro cortecce di alberi, semi e frutti. Arrampicandosi lungo un ramo, gli aye-aye picchiettano sulla corteccia cercando di trovare delle cavità nel legno. Quando individuano qualcosa che potrebbe essere di loro gradimento sotto la superficie, gli aye-aye rosicchiano il legno alla ricerca del loro trofeo. Oggi questi lemuri sono altamente minacciati dalla perdita del loro habitat e dalla caccia. In alcune aree la popolazione locale crede che gli aye-aye portino sfortuna e li uccidono ogni qualvolta ne incontrino uno.

Indri
L’indri è il più grande lemure esistente. È di colore bianco e nero, ed è famoso per i suoi lamenti che ricordano il canto di una megattera. L’indri si ciba di frutti e foglie nelle volte della foresta pluviale del Madagascar orientale. Oggi questo lemure è in pericolo d’estinzione a causa della perdita del suo habitat naturale.

Sifaka di Verreaux
Il sifaka di Verreaux vive nelle foreste secche del Madagascar occidentale e meridionale, cibandosi di foglie, frutti e fiori. I sifaka possiedono una varietà di richiami, ma sono meglio conosciuti per la loro buffa andatura quando attraversano una radura; per questo vengono chiamati "lemuri ballerini". I sifaka, infatti, non camminano su tutte e quattro le zampe; si muovono con disinvoltura su quelle posteriori, mantenendo quelle anteriori sollevate.

Lemuri dalla coda ad anelli
Sono i più conosciuti. I lemuri dalla coda ad anelli vivono nelle foreste secche del Madagascar occidentale e meridionale, cibandosi di frutti, fiori, foglie e corteccia.

Microcebi
I microcebi (detti anche lemuri-topo) sono minuscoli primati molto diffusi in Madagascar. I microcebi sono lemuri notturni che si cibano di insetti, piccoli vertebrati, frutti e fiori. Sono conosciuti per i loro “cinguettii” e per l’attività frenetica. Il lemure microcebo pigmeo (Microcebus myoxinus) potrebbe essere il primate più piccolo del mondo. Attualmente i lemuri microcebi sono utilizzati come modello per studiare una cura al morbo di Alzheimer.

Lepilemure sportivo o lemure donnola
Esistono sette specie conosciute di lepilemure, nessuna delle quali è davvero sportiva o assomiglia ad una donnola... Durante il giorno è facile scovarli mentre dormono in buchi scavati nei tronchi degli alberi. Di notte sono molto attivi ed emettono molti versi.




< Pagina precedente | Pagina principale | Pagina successiva >

8 von 26

Traduzione di Diana Battaglio



WildMadagascar | Fotos

© Rhett A. Butler / wildmadagascar.org 2010