Informazioni sul Madagascar    |   Introduzione   |   Popolazione   |   Fauna selvatica   |   Flora   |   Ambiente   |   Inglese

GEOGRAFIA DEL MADAGASCAR - Madagascar


Immagine del Madagascar dal satellite NASA
Un po’ più grande della California, il Madagascar è la quarta isola al mondo per superficie dopo la Groenlandia, la Nuova Guinea e il Borneo. Situato ad ovest nell’Oceano Indiano, il Madagascar si trova agli antipodi degli Stati Uniti. Volando da San Francisco ad Antananarivo, la capitale del Madagascar, si percorrerebbero 17.700 chilometri per un mimino di 23 ore di volo.

Il Madagascar può essere suddiviso in cinque regioni geografiche: la costa orientale, il massiccio di Tsaratanana a nord, gli altipiani centrali, la costa occidentale e il sud-ovest. Gli altipiani centrali percorrono l’isola in tutta la sua lunghezza, raggiungendo da 800 a 1800 metri d’altitudine. Nella regione settentrionale del massiccio di Tsarantsana si trova la montagna più alta dell’isola.

Il Madagascar viene spesso denominato “la Grande Isola Rossa” per il colore rosso dei suoi terreni, generalmente inadatti all’agricoltura.

Il Madagascar presenta inoltre delle interessanti formazioni calcaree nelle regioni occidentali e settentrionali. Conosciute come tsingy, queste formazioni sono il risultato di anni di precipitazioni atmosferiche che ne hanno causato l’erosione.



< Pagina precedente | Pagina principale | Pagina successiva >

2 von 26

Traduzione di Diana Battaglio



WildMadagascar | Fotos

© Rhett A. Butler / wildmadagascar.org 2010